JEWEL HOUSE

jewel-house_690

gioielli costumi

La Jewel House S.r.l. è stata costituita a Roma nell’Aprile del 2009 da Carlo Poggioli, Serafino Pellegrino e Simona Falanga.

L’idea nasce da Carlo Poggioli, costumista di fama internazionale che, rilevando la storica ditta di bigiotteria artigianale L.A.B.A., fondata da Nino Lembo nella seconda metà degli anni sessanta, ne ha restaurato i gioielli, unendo esperienza e passione per la bigiotteria di costume, e ne ha successivamente, con l’aiuto degli altri due soci, ampliato la collezione, raccogliendo più di 15.000 pezzi di bigiotteria artistica.

La L.A.B.A, durante i suoi 40 anni di attività, ha realizzato gioielli per i più importanti film ed opere che hanno fatto la storia del cinema e del teatro nazionale ed internazionale, collaborando con i più famosi registi ed i più rinomati costumisti tra i quali, personaggi di spicco come: Piero Tosi che ha realizzato i costumi della “Medea” di Pier Paolo Pasolini, di “Morte a Venezia” e “L’innocente” di Luchino Visconti e la trasposizione cinematografica di “La Traviata” con la regia di Zeffirelli; Gabriella Pescucci che ha disegnato i vestiti di “Il nome della rosa” di Jean-Jacques Annaud e “L’età dell’innocenza” di Martin Scorsese, per l’ultimo dei quali ha vinto l’Oscar nel 1994; Maurizio Millenotti che ha lavorato con Federico Fellini a “E la nave va”;Ann Roth che ha collaborato con il regista Anthony Minghella per i costumi, sia di “Il talento di Mr. Ripley” che di “Il paziente inglese”, per il quale ha anche vinto l’Oscar nel 1997; Sandy Powell che ha disegnato e vinto l’Oscar per i costumi di “Shakespeare in love”; Milena Canonero, anch’essa vincitrice dell’Oscar nel 2007 per “Marie Antoinette”.

Benchè attiva da pochi anni, la Jewel House ha già avuto modo di collaborare con teatri internazionali, come il Metropolitan di New York, alla rappresentazione della “Tosca”, con i costumi disegnati da Milena Canonero, e con il Teatro dell’ Opera di Montpellier per la rappresentazione “C’etait Marie Antoinette” che è stato riproposto anche a Versailles. In Italia invece annovera tra i suoi lavori opere come “I Pagliacci” con la regia di Franco Zeffirelli e “La Traviata” di Hugo De Ana rappresentata all’Arena di Verona.

Per quanto riguarda invece il cinema la Jewel House ha collaborato alla realizzazione di film importanti quali: “Anonymous” di Roland Emmerich; “Snow White and the Huntsman” di Rupert Sanders; “Abraham Lincon: Vampire hunter” di Timur Bekmambetov; l’ultima rivisitazione di “Romeo e Giulietta” di Carlo Carlei; “Divergent” di Neil Burger con i costumi di Carlo Poggioli; “Gran Budapest Hotel” di Wes Anderson con i costumi di Milena Canonero e anche a grandi produzioni che usciranno prossimamente nelle sale come: “The book of Exodus” di Rydley Scott con i costumi di Janty Yates e “Warcraft” con i costumi di Mayes Rubeo;

Moltissime anche le serie tv, internazionali, nei quali si sono usati i gioielli della Jewel House, come “Downton Abbey”, “I Borgia”, “I Tudors” “ Game of Thrones”, “Vikings” “The Vatican” diretta da Ridley Scott e “Penny Dreadful” con la regia di Juan Antonio Bayona, che avrà i costumi di Gabriella Pescucci.

Lo showroom della Jewel House è situato a Roma in via Paolo Paruta, 20 e, in questo luogo ricco di pezzi di storia del cinema contemporaneo, è possibile visitare l’esposizione permanente di tutti i pezzi della collezione, suddivisi per epoche, dall’era arcaica ai tempi moderni. La collezione racchiude inoltre medaglie, decorazioni militari di tutto il mondo e gioielli di varie etnie.

JEWEL HOUSEgioielli, costumi

Sito ufficiale www.jewelhouse.it

Il cinema racchiude in sé molte altre arti; così come ha caratteristiche proprie della letteratura, ugualmente ha connotati propri del teatro, un aspetto filosofico e attributi improntati alla pittura, alla scultura, alla musica.  (Akira Kurosawa)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi